Attualità

Presidio per la scuola a Crespina

I genitori degli alunni ammessi e non ammessi sensibilizzano sul tema

La vicenda riguarda le iscrizioni 2021/22 alla secondaria di primo grado E. Cozzi dell’Istituto Mariti ubicata nel Comune di Crespina sul confine con il Comune di Casciana Terme Lari.

Il giorno dopo la chiusura ufficiale delle iscrizioni, appurato che di 61 domande 16 erano di alunne e alunni provenienti dallo stesso Istituto Mariti ma non residenti nel comune, la Giunta Comunale ha modificato la destinazione d’uso delle aule portando la capienza del nuovo plesso, progettato per 3 sezioni ampliabili a 4, a solo 2 sezioni escludendo di fatto gli iscritti di fuori comune.

Dopo mesi di tentativi conciliatori e lettere senza risposte i genitori dei bambini ammessi e non ammessi si sono riuniti per sensibilizzare l’opinione pubblica  Sabato 10 Aprile alle ore 10 con un presidio autorizzato davanti la scuola media di Crespina.

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi