Attualità

CAMPIONI EUROPEI

I festeggiamenti la notte della vittoria

Abbiamo fatto un giro con le telecamere nel centro cittadino di Pontedera subito dopo la finale degli europei di calcio che ha visto vincitrice la Nazionale Italiana.

Oltre alle auto con i clacson spiegati che giravano in tutta la città, il grosso dei tifosi si è radunato in Piazza Martiri della Libertà (Piazzone) ad eccezione di un piccolo gruppo composto messo ai lati di Via Misericordia davanti al Duomo.

Molta gioia, colori predominanti inutile dirlo, il tricolore italiano e l’azzurro della Nazionale, un po’ di inevitabile sfottò verso l’Inghilterra perdente ma soprattutto l’irrefrenabile voglia di trovarsi tutti insieme in piazza.

Dopo questa situazione un po’ surreale che ci siamo ritrovati a vivere in questo ultimo anno e mezzo e tutte le conseguenze sulla nostra socialità, la vittoria agi Europei è stata presa come scusa per trasgredire un po’ alle regole.

Nessun comportamento realmente pericoloso se non i fuochi d’artificio sparati proprio tra la folla sul Piazzone, ma per fortuna nessun problema, nessuno che si sia fatto male.

Con la speranza che questa vittoria sportiva, che ovviamente rimane tale, possa essere un nuovo inizio per l’Italia e per l’intera Europa.

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi