Arte e CulturaPiazza Valdera

Il Teatro a Pontedera

La pillola di Storia di PIAZZA VALDERA

Michele Quirici, il nostro storico, ci ha raccontato la nascita del teatro a Pontedera.

Il primo documento risale al 1736 in cui la “Gioventù comica pontederese” richiedeva l’uso di una stanza di palazzo pretorio per mettere in scena un’opera.

Nel 1782 in Maggio nasce la prima Accademia di teatro che scelse come simbolo la fenice.

A metà dell’Ottocento alla fine di Via del Teatro viene costruito un grande teatro appunto, dal quale prende il nome la via, nel 1865 arrivò a 700 posti in platea e 150 in tre ordini di palco.

I grandi personaggi di Pontedera nel Teatro: Davide Calamai che rimarrà alla Scala per 44 anni, Cesare Gabrieli mago e prestigiatore che negli anni 20 ne parleranno Thomas Mann, Eduardo De Filippo e Gabriele D’Annunzio.

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi