Attualità

Gli studenti di PALAZZO BLU in protesta

I ragazzi che frequentano l'Istituto Montale hanno fatto sentire da loro

Tutti fuori classe in un sabato mattina, con cartelli, disegni e striscioni; proprio come ogni gesto di protesta comanda.

Abbiamo intervistato gli studenti dell’istituto Montale che lamentavano principalmente il fatto di non essere stati ascoltati, dalla dirigente scolastica o da chi altro avesse potuto risolvere le problematiche presentate.

I ragazzi già a fine dello scorso anno scolastico lamentavano la mancanza di distributori di bevande e  generi alimentari, quindi si sono stupiti che nemmeno ad anno scolastico iniziato fossero presenti nell’edificio.

Ciò che crea difficoltà agli studenti dirottati a Palazzo Blu è il mancato collegamento con il resto della città di Pontedera ma anche alle cittadine vicine. Gli autobus che raggiungono le nuove aule si spostano dalla stazione in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa alla nuova sede e viceversa, ma gli orari sono troppo sfalsati rispetto all’ingresso ed uscita scolastici.

Come ultima rimostranza nei confronti della scuola , c’è la mancanza di materiale come i pennarelli per le lavagne magnetiche.

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi