Attualità

Ultimo pranzo al ristorante per un po’….

Toscana arancione e le sue restrizioni

Con l’ingresso della Toscana nella zona arancione, e l’inerente chiusura dei ristoranti ( salvo asporto e consegna a domicilio), siamo stati all’ultimo pranzo in un noto ristorante del territorio.

Nell’intervista Castero ci racconta come è sopravvissuto il suo ristorante già alla prima chiusura: grazie al turismo estivo soprattutto di italiani e comunque alla voglia di uscire che muoveva la gente dopo la fine del primo Lockdown.

Pronti a vivere anche questa  restrizione per il bene di tutti e positivi per quello che sarà il futuro e la riapertura appena la situazione sarà migliorata

Tags

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Leggi anche
Close
Back to top button
Attiva le notifiche OK No grazie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi