AttualitàPolitica

Nuova tariffazione puntuale della TARI

La spiegazione dell'Assessore competente Mattia Belli

Presso i nostri studi di ReteValdera è venuto a trovarci l’Assessore Mattia Belli per spiegarci ciò che accadrà nella nuova tariffazione puntuale della TARI che tiene conto dell’indifferenziato prodotto.

La prima cosa che va sottolineata è che si tratta per il 2021 solo di una SPERIMENTAZIONE, i 6 mesi che vanno dal 1° Luglio al 31 Dicembre serviranno come monitoraggio per poi calibrare in modo più coretto e preciso la nuova tariffazione che inizierà solo nel 2022.

Il primo passaggio è la lettera che arriverà a casa di quasi tutti i cittadini, per le 11300 utenze domestiche sparse per il territorio comunale, in cui sono spiegati i vari passaggi da seguire e tutte le informazioni necessarie.

Sulla lettera vanno verificati i dati, se corretti si può procedere con la prenotazione. La consigliata, perché sempre attiva e con nessun tipo di attesa, è quella sul SITO GEOFOR, altrimenti sono attivi 2 numeri di telefono negli orari d’ufficio, uno per i numeri fissi, l’altro per i cellulari.

Se i dati non fossero corretti bisogna chiamare il numero ABACO per prendere appuntamento presso l’omonimo ufficio situato al piano terra del Comune per regolarizzare la posizione.

La lettera arriverà alle utenze domestiche attive al 26 Marzo 2021, per chi l’ha attivata successivamente o dovrà attivarla deve rivolgersi al CALL CENTER ABACO.

La lettera non arriverà ai cittadini residenti nei condomini sopra le 8 unità abitative dotate di PDR (Punto Di Raccolta in comune) per i quali deve essere ancora ideato un sistema apposito, la lettera  arriverà invece nei condomini superiori a 8 unità abitative che però non hanno il PDR e quindi si comportano e vengono trattate come unità abitative singole.

Fissato l’appuntamento (giorno ed ora) bisogna recarsi in una delle 12 centrali, una per quartiere e frazione, a ritirare il MASTELLO per l’indifferenziata col CODICE legato all’utenza in cui sarà presente anche la FORNITURA ANNUALE DEI SACCHETTI.

Dal primo luglio si dovrà esporre il nuovo mastello ogni venerdì con all’interno l’indifferenziato, dovrà essere completamente chiuso, se rimane aperto non verrò ritirato dato che il conteggio e monitoraggio sono di tipo volumetrico.

I servizi che vengono affiancati alla tariffazione puntuale per agevolare la minor produzione di indifferenziato sono i seguenti:

  • Isola ecologica aperta dalle 7:00 alle 19:30 6 giorni su 7, dal lunedì al sabato, bisogna recarsi con appuntamento
  • ritiro gratuito presso la propria abitazione e senza limitazioni degli ingombranti
  • servizio speciale dedicato per il ritiro dei pannolini se presente in famiglia un bambino od anziano che ne usufruisce
  • servizio speciale (in fase di progettazione e realizzazione) di ritiro lettiere animali
  • rimodulamento del ritiro sfalci e potature
  • aumento controlli abbandoni con personale che si sta formando all’interno del comune e di Geofor

 

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Leggi anche
Close
Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi