Attualità

Pizza e cuore

200 pizze a domicilio donate alle famiglie in difficoltà

Un’ idea che nasce da Angelo Petrone, titolare della scuola PizzArte che ha coinvolto le pizzerie e le aziende della città di Pontedera per la produzione delle pizze da mezzo metro.
Nel giro di una settimana le pizzerie coinvolte hanno donato le materie prime per realizzare le margherite, ma anche altri sponsor che hanno dotato tutto il necessario per il trasporto.
I volontari della Polisportiva Bellaria e UISP hanno portato a domicilio le 200 pizze alle famiglie in difficoltà che sono state aiutate dal Comune di Pontedera attraverso l’emporio civico.
L’Assessora al sociale Carla Cocilova ha spiegato ai nostri microfoni che questo si somma ai tantissimi gesti di solidarietà che ha mostrato il tessuto cittadino dall’inizio della pandemia.
Una cosa semplice come la pizza, in questi momenti di difficoltà, può diventare un piccolo momento di felicità; grazie alla disponibilità e volontà di tante persone diverse che si sono unite in questa iniziativa è stato fatto un piccolo regalo a tante famiglie pontederesi.
Tags

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi