Arte e CulturaAttualità

Un’installazione per le donne in Comune a Capannoli

Delle sagome di vittime sulle scale del Palazzo Comunale

Nel mese di Novembre, mese dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, il Comune di Capannoli decide di dar vita ad un’installazione sulle scale del proprio palazzo.

Sono state esposte delle sagome rosse di donne uccise, realizzate dai ragazzi dell’IPSIA di Pontedera, per ricordare le vittime del femminicidio.

Questo progetto è stato possibile grazie alla dirigente scolastica IPSIA Prof.ssa Susanna Missaggia che negli ultimi anni ha collaborato con il Comune di Capannoli per la realizzazione di iniziative dedicate ai giovani.

L’altra donna fondamentale per la riuscita di tutto questo è la consigliera delegata alle pari opportunità
Alice Cappellini che pone al centro un tema su cui il Comune è molto impegnato.

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi