Arte e CulturaPiazza Valdera

La ferrovia per Lucca

La pillola di storia di Michele Quirici

Nella dodicesima puntata il nostro storico, Michele Quirici, ci ha raccontato della ferrovia che andava da Pontedera a Lucca passando per Calcinaia e Bientina.

Quest’opera si rese necessaria dopo la bonifica del lago di Bientina che era usato come via di comunicazione per gli scambi commerciali tra Pontedera e Lucca.

Il 21 dicembre 1903 il Consiglio Provinciale di Pisa approvò la realizzazione della linea, ma i lavori tardarono ad arrivare e con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale tutto saltò.

Bisogna arrivare al 1922 per la partenza della costruzione che terminò nel 1926, per tutto il periodo fascista la tratta fu molto trafficata e con l’arrivo dei nuovi treni il tempo di percorrenza fu ridotto da 60 a 35 minuti.

Nel ’44 la Pontedera-Lucca fu presa di mira dagli Alleati perché molto usata strategicamente dai tedeschi, quindi alla fine della guerra era totalmente distrutta, ponti compresi e mai più ricostruita.

Oggi c’è il progetto di recupero tramite la creazione di una pista ciclabile che la ripercorra.

 

Maurizio Panicucci

Maurizio Panicucci - Rete Valdera - la web tv che parla del territorio

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi